Francesco Maria Gallo
Founder & Co-Director

 

Nato nella seconda metà del XX° secolo, è considerato in alcuni ambienti dell’economia, del sociale e della cultura grande esperto di comunicazione interpretativa e mutevole. Originale uomo di «P.R. meditante e calcolante» di livello nazionale.
Forse alcuni lettori ricorderanno quando, qualche anno fa, i creatori del fumetto Superman decisero di fare morire la loro celebre creatura. Anche in Italia l’evento ebbe una notevole eco e memorabile fu la raccolta di firme indetta per salvare Superman. Intellettuali, politici e anche gente comune: tutti furono invitati a dire la loro per difendere o viceversa condannare a morte l’eroe allergico alla kriptonite. Ovviamente la raccolta di firme fu un espediente per pubblicizzare l’edizione italiana: della serie un grande evento di comunicazione creato a tavolino, la prima ed unica lobbying nel fumetto nella linea di confine fra l’immaginario e il reale. A inventarlo fu un comunicatore che vive e interagisce in giro per l’Italia tra Torino, Milano, Bologna, Roma, Napoli e Palermo. «Sono un comunicatore senza fissa dimora perché l’atto del comunicare non conosce luoghi, spazi, oggetti e soggetti stanziali» afferma Gallo.
Crotonese di origine, è nato negli ambienti del DAMS, allievo di Umberto Eco, ma anche seguace di Luciano Nanni. Condizionato dal linguista argentino Luis Prieto ma anche da Roland Barthes, come tiene a sottolineare, convinto della sfera di relazione continua e diversa tra l’oggetto storico e l’oggetto materiale che anima il nostro agire, il nostro interpretare, il nostro pensare e le azioni conseguenti provocando cambiamenti. ha interpretato, per quello che era e deve essere, una facoltà per creare addetti ai lavori nel fantastico mondo di Amelie: la comunicazione ingranaggio scientifico che attiva la propulsione del cambiamento e della mutazione coerente ai mercati, alla società, alle economie.

Specialties: Institutional Relations, Lobbying, Public Relations, Public Affairs, Institutional Communication. Internal Communication, Crisis Management, Rapporti Istituzionali - Coordinamento e gestione dei  rapporti con Governo e Regioni, Confindustria, Confcommercio e altri enti e associazioni di categoria, Ceo Reputation.